XIII ED. TROFEO MARTA RUSSO - abbinato al
CAMPIONATO ITALIANO FIORETTO FEMMINILE INDIVIDUALE
26 MAGGIO 2012 - BOLOGNA
.

Fin dalla prima edizione del “Trofeo Marta Russo” nel 2000, i più grandi nomi delle lame mondiali hanno sempre aderito con grande partecipazione ad un evento che ha tre scopi: ricordare Marta, sensibilizzare la società sul tema della donazione degli organi, obiettivo principale dell’Associazione dedicata a Marta (donatrice), essere veicolo di promozione dello sport che storicamente ha regalato il maggior numero di medaglie all’Italia nelle Olimpiadi. La scherma ha così prestato all’evento i più grandi nomi di sempre, trasformando il trofeo Marta Russo, istituito nel 2000 dall’ ARS e dalla Associazione Marta Russo, in un appuntamento dall’enorme impatto mediatico. Le tappe della sfida a Roma sono state: 2000 Sala Borromini, 2001 Piazza Navona, 2002 Piazza del Popolo, 2003 Auditorium; Proprio nel 2003 la Federazione Italiana Scherma ha ufficializzato il Trofeo abbinandolo al Campionato Italiano di Fioretto Femminile individuale diventando così un Torneo itinerante. Infatti nel 2004 si è svolto a Padova, nel 2005 a Udine e nel 2006 a Torino, nel 2007 a Napoli, nel 2008 a Jesi, nel 2009 a Tivoli, nel 2010 a Sircusa e nel 2011 a Livorno Quest’anno il Campionato si è svolto a Bologna, così anche qui abbiamo fatto opera di sensibilizzazione alla cultura della Donazione degli Organi. Il “Trofeo Marta Russo” se l’ho aggiudica chi vince il Campionato di Fioretto Femminile. A contendersi la vittoria sono state le due grandi fiorettiste Valentina Vezzali ed Ilaria Salvatori e dopo un’entusiasmante finale ad avere la meglio è stata la Campionessa del mondo VALENTINA VEZZALI che ha vinto sia il Campionato che il “Trofeo Marta Russo”.