La Donazione degli Organi: Gesto d'amore a favore della vita
Concorso per studenti delle Scuole Secondarie di II° gradodi Roma e Provincia di Roma per l'anno scolastico 2010/2011.

La solidarietà è un’idea
Se sei un infermiere iscritto a un collegio IPASVI o frequenti il corso di laurea in infermieristica, l’Associazione Marta Russo ti dà l’occasione di vincere una borsa di studio. Dovrai comporre e inventare un’opera artistica che abbia come tema o come obiettivo la divulgazione della Cultura della Donazione degli Organi. Cosa aspetti? Leggi il bando e fai anche la tua opera di carità.
Fai battere il tuo lato creativo.
Sei uno studente delle scuole superiori di Roma e anche tu vuoi far sentire la tua voce sull’argomento Donazione degli Organi? Partecipa al Premio Marta Russo. Prose, poesie, dipinti, sculture, fotografie, video art, siti, spot rediofonici e molto ancora: non diamo limiti alla tua creatività perché un messaggio di solidarietà non ha forme prestabilite ma solo un unico grande obiettivo, salvare una vita.
DONARE E' : AMORE, ALTRUISMO E…”
Rivolto a Studenti delle scuole elementari e medie di Roma e Provincia.
Piccoli, ma con un cuore grande così. Se frequenti le scuole elementari partecipa con la tua classe al Premio Solidarietà Marta Russo inviando un’opera artistica sul tema della Donazione degli organi.

Se sei più grande e frequenti le medie puoi partecipa anche tu, da solo o con la tua classe: prose, poesie, dipinti, sculture, non diamo limiti alla tua creatività. Il lavoro migliore sarà giudicato da una giuria e premiato durante una grande manifestazione.
TIVOLI (ROMA) – 7 GIUGNO 2009
Nato nel 2000 come evento in memoria di Marta Russo, nel 2003 il Trofeo è stato ufficializzato dalla Federazione Italiana Scherma: abbinato al Campionato Italiano di Fioretto Femminile Individuale, il Trofeo Marta Russo è una manifestazione ufficiale itinerante che tocca diverse città d’Italia . Quest'anno a Tivoli il 7 Giugno si è disputato il Campionato italiano di Fioretto femminile individuale al quale è abbinato ormai da anni il "TROFEO MARTA RUSSO" ed ha vincerlo è stata la campionessa VALENTINA VEZZALI. L'Associazione è stata presente alla gara mettendo a disposizione il "trofeo" per la vincitrice e delle targhe per le quattro finaliste.
Ai Campionati Assoluti di Fioretto, spada e sciabola partecipano tutti i migliori atleti ed inoltre c’è anche una notevole presenza di pubblico.
Come ormai sperimentato il binomio sport-solidarietà è un mezzo vincente e per noi una grande opportunità per far conoscere il messaggio di amore di Marta anche ai cittadini di questa città, diffondendo così la cultura della donazione degli organi, che è lo scopo principale dell'Associazione stessa.
Trofeo Regione Lazio

8 febbraio 2009 presso il PALAFIJLKAM di Ostia.
Anche quest’anno il nome di Marta e delle iniziative di solidarietà che rappresenta, è abbinato  alla terza edizione memorial di scherma nell’ambito della prova di coppa del mondo di spada femminile   a squadre.
La manifestazione,  è stata inserita nel circuito del Grand-Prix F.I.E.- Federation International d’Escrime
Si è disputata anche una gara per ragazzi che ha visto il coinvolgimento di un centinaio di giovani schermidori provenienti dalla Regione Lazio.
 Le gare hanno visto come protagoniste le più forti spadiste del mondo – (centodiciotto) provenienti da 26 Nazioni e, in particolare, il ” Trofeo Regione Lazio -III° Memorial Marta Russo” è stato attribuito alla Nazione delle atlete vittoriose nella gara a squadre.
La manifestazione ha avuto, come è ormai radicata consuetudine, la presenza delle più alte Autorità politiche e sportive, dimostrando ancora una volta  come sport e solidarietà costituiscano un  indissolubile binomio destinato a durare nel tempo.
Vince la Germania nella gara a squadre
Quest’anno Il GP FIE di Ostia, gara valida quale prova di Coppa del Mondo di spada femminile  ''III° Trofeo Regione Lazio - Memorial Marta Russo'' è andato alla Germania che ha avuto la meglio nella finalissima sulla Russia e la terza squadra vincitrice è stata la Romania       
Durante le giornate di gara è stato distribuito sia agli atleti che a tutti i presenti il materiale dell’Associazione Marta Russo.

Insieme ricordando Marta

Dal 2000 la grande scherma e Roma ricordano Marta Russo, studentessa romana uccisa tragicamente alla Sapienza nel 1997. Marta era una giovane promessa del fioretto femminile e per questo i più grandi schermidori del mondo hanno sempre aderito all’evento sportivo in sua memoria “Trofeo Marta Russo”. Dal 2003 e con grande orgoglio della nostra Associazione, la Federazione Italiana Scherma ha ufficializzato il Trofeo, abbinandolo al Campionato Italiano di Fioretto femminile individuale e portandolo in diverse città d’Italia.

Roma però ha continuato a incrociare le lame per Marta con la manifestazione “ per Marta”. Un evento che vuole, prima di tutto, ricordare Marta. Ma anche sensibilizzare sul tema della donazione degli organi. E, infine, promuovere lo sport che ha regalato il maggior numero di medaglie all’Italia. Dunque, accanto alle sfide dei più grandi schermitori e di tanti atleti in erba, trovano spazio momenti di incontro e di spettacolo dedicati alla causa della donazione degli organi.
 
Quest’anno La Stella per Marta è stata inserita nei “Giochi del mare” e si svolta la sera del 16 Giugno 2009  in uno scenario suggestivo come quello del molo di S. Maria a Gaeta. A contendersi la stella sono state le  fiorettiste più brave del mondo VALENTINA VEZZALI, MARGHERITA GRANBASSI e ILARIA SALVATORI. Inoltre è stato disputato un incontro tra SALVATORE SANZO e TOMMASO LARI e delle esibizioni di fioretto, spada e sciabola da parte di alcuni allievi del club scherma di Formia  
La sfida è stata fra Vezzali, Granbassi e Salvatori e il confronto è stato in equilibrio fino all’ultima stoccata e conclusosi  a favore della VEZZALI. Il tutto si è svolto in un’atmosfera rilassata e densa di partecipazione emotiva, dove le campionesse hanno partecipato con tanto entusiasmo per ricordare Marta schermitrice e donatrice.

Erano presenti centinaia di persone ed ospiti di rilievo dello sport e rappresentanti di Istituzioni locali.
Lo scopo della manifestazione era soprattutto di ricordare Marta donatrice (sei persone, a distanza di 12 anni continuano a vivere grazie a lei) e l’Associazione a suo nome che ha come obiettivo prioritario la promozione della cultura della donazione degli organi.

Per questo soci dell’Associazione stessa hanno distribuito durante la manifestazione, depliant informativi su questo problema. Inoltre sono stati invitati i presenti ad una partecipazione attiva all’interno dell’Associazione per condividerne gli ideali.  
Si fa presente che alcuni giorni precedenti la gara è stata organizzata una conferenza stampa sia a Roma presso la sede della Regione Lazio, sia presso il Comune di Formia e ci sono state molte televisioni che hanno anticipato l’evento e testate giornalistiche sia nazionali che locali.

L’iniziativa ha avuto una grande visibilità grazie alla diretta televisiva di  SportItalia, e  anche alla presenza di molte emittenti locali.
 Il tutto presentato dal bravissimo e famoso Commentatore della Rai per la scherma, Stefano Pantano.
L’Associazione Marta Russo ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione.

Aureliana Iacoboni Russo (Presidente Associazione Marta Russo)





• 8 febbraio 2009 - PROVA COPPA DEL MONDO DI SPADA FEMMINILE 3° Trofeo Regionale – MEMORIAL MARTA RUSSO leggi...

• 20 febbraio 2009 - ‘GLI STUDENTI ROMANI INSIEME PER UNA SPERANZA DI VITA’ Giornata di sensibilizzazione alla donazione rivolta agli studenti dell’ Istituto professionale Statale ‘ M. Pantaloni’ di Frascati. leggi...

• 5/6 maggio 2009 - GIORNATE NAZIONALI DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI INCONTRO GENITORI TRAPIANTATI E FAMILIARI di DONATORI Un’iniziativa realizzata con le Associazioni del settore e con il Centro Nazionale trapianti. Una delegazione di familiari di donatori, di genitori trapiantati con le loro famiglie provenienti da tutte le regioni italiane, ha avuto il 5 maggio un incontro al Quirinale con il Presidente della Repubblica Napolitano e il 6 maggio ha partecipato all’udienza generale con il Santo Padre. leggi...





• 8 maggio 2009 - PREMIAZIONE DEL ‘PREMIO MARTA RUSSO’ – «LA DONAZIONE DEGLI ORGANI: GESTO DI AMORE A FAVORE DELLA VITA» Concorso rivolto agli studenti degli Istituti Superiori di Roma e provincia – realizzato al teatro Quirino di Roma. leggi...

• 9/10 maggio 2009 - GIORNATE NAZIONALI DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI Castel Porziano – Cancello 1 – Via Litoranea (Ostia) Un’iniziativa realizzata dalle Associazioni di volontariato con il Centro Nazionale Trapianti intitolata ‘Un dono per la vita,un pensiero che vola alto.’ leggi...

• 15 maggio 2009 - CONSEGNA DEL ‘PREMIO SOLIDARIETÁ MARTA RUSSO’ DONARE È: «AMORE, SOLIDARIETÁ…» Concorso per le scuole elementari e medie, realizzato presso il ‘Parco Marta Russo’ leggi...

• 13/19 maggio 2009 - GRAN PREMIO GIOVANISSIMI DI SCHERMA A RIMINI – L’ Associazione è stata presente a questa Gara sportiva per distribuire materiale informativo sulla donazione. leggi...

• 27 maggio 2009 - GIORNATA DI SENSIBILIZZAZIONE ALL’ISTITUTO ‘MARTA RUSSO’ di Napoli Il titolo della manifestazione ‘A primavera rinasce la vita’ leggi...

• 7 giugno 2009 - ‘TROFEO MARTA RUSSO’ abbinato al Campionato Nazionale di Fioretto femminile individuale svoltosi a Tivoli. Anche questa è stata un’occasione per sensibilizzare la gente sul tema della donazione. leggi...

• 16 giugno 2009 - ‘UNA STELLA PER MARTA’. Al torneo di fioretto femminile e maschile realizzato sul molo di Gaeta, come sempre erano presenti gli schermidori e schermitrici più bravi del mondo: VEZZALI, GRANBASSI, SALVADORI - SANZO E LARI. leggi...