Scopi dell'associazione

L'Associazione Marta Russo - Onlus Ŕ stata costituita il 2 Agosto 2001 da Aureliana e Donato Russo, questa decisione Ŕ nata dalla volontÓ di portare un contributo in prima persona ad un organismo che si muove sull'onda emotiva di nostra figlia che ne porta il suo nome, nella convinzione e con l'impegno d'interpretare al meglio un suo desiderio e di portare avanti il suo progetto di vita.
Marta infatti fin dall'etÓ di quindici anni aveva giÓ deciso d'essere donatrice di organi, la sua generositÓ ha permesso a sei persone una nuova vita e una speranza di vita migliore.

L'Associazione Marta Russo si prefigge principalmente di:

  • Promuovere e diffondere la cultura della Donazione degli organi anche da vivente per trapianti terapeutici

  • Organizzare Concorsi a Premi per studenti di ogni ordine e grado sul tema della donazione degli organi, anche da vivente, per scopo terapeutico

  • Erogare Borse di studio a persone o Enti per progetti atti a far crescere la coscienza civica dei cittadini verso il problema della Donazione e trapianto di organi

  • Organizzazione del sostegno psicologico alle famiglie dei donatori e riceventi

Per realizzare questi scopi organizza:

  • Campagna d'informazione, manifestazione in varie piazze, tra le quali in piazza di Spagna: "l'Albero della vita" arrivata alla sua III░ edizione, con distribuzione di piccoli "alberi di pane" pane simbolo di vita come lo Ŕ la "donazione degli organi";

  • Il Progetto "Gli studenti romani: insieme per una speranza di vita";

  • Trofeo "Marta Russo" arrivato alla III░ edizione, abbinato ai Campionati Assoluti di Scherma Fioretto Femminile e Maschile individuali e a squadre;

  • Sensibilizzazione rivolte alle varie discipline sportive;

  • Concorso a Premi "La donazione degli organi: gesto d'amore a favore della vita" rivolto agli alunni degli Istituti Superiori di Roma e provincia di Roma.

  • Erogazione Borsa di studio rivolta agli infermieri, per sensibilizzare ed evidenziare ancora di pi¨ la figura di questo professionista il cui impegno Ŕ rivolto all'educazione sanitaria. Pertanto il suo ruolo Ŕ rilevante per il sostegno al mondo dei trapianti come momento solidale, in particolare, la sua figura pu˛ essere un prezioso ed importante punto di riferimento per i famigliari dei potenziali donatori di organi Gli infermieri cosý, prendendo spunto da due precisi articoli del loro Codice Deontologico, devono presentare degli elaborati che rappresentino dei progetti educativi e d'informazione, sul tema della Donazione degli organi, rivolti ai cittadini e agli studenti;

  • Realizzazione di eventi, conferenze stampa e campagne di sensibilizzazione.

A seguito della mia esperienza mi sento di dire che:
"La donazione degli organi, oltre "al gesto di amore" che permette a molte persone di continuare a vivere, aiuta i famigliari dei donatori ad affrontare la separazione da un proprio caro con pi¨ forza e serenitÓ, per la consapevolezza di aver salvato delle vite".

Aureliana Iacoboni Russo
Presidente "Associazione Marta Russo"

 

Associazione Marta Russo O.N.L.U.S.- Pagina iniziale
Via Cerreto di Spoleto, 10 - 00181 Roma Tel./Fax: 067807472 Cell.3476047034
c/c postale n.66866039 - [email protected]
Realizzato da CreazioneSiti.it